Sacra Famiglia con il Battista

Raffaellino del Colle
Sacra Famiglia con il Battista

La tavola eseguita da Raffaellino del Colle rappresenta la Vergine in trono con il Bambino sulle ginocchia, accompagnati dalle figure di san Giuseppe da un lato e san Giovanni Battista dall’altro, rivolto alla contemplazione della Sacra Famiglia. L’opera era corredata anche di una predella, raffigurante una Pietà e avente anche la data 1560, oggi perduta. Appartiene ad un momento nel quale il pittore adegua la cultura di fondo raffaellesca-giuliesca alla tradizione locale, come indicano i due Angeli incoronati in alto, perfettamente simmetrici e di evidente derivazione peruginesca. Il dipinto passò in Pinacoteca dall'Accademia di Belle Arti, dove probabilmente giunse con le demaniazioni napoleoniche, ed è forse da identificare con la pala che ornava la cappella di Santa Lucia in S. Agostino a Perugia. Santi identifica questa tavola con quella descritta da Morelli, Giappessi e Orsini proprio sull'altare di Nicolò Febo degli Scotti nella suddetta cappella.

Galleria Nazionale dell'Umbria Corso Vannucci Perugia PG Italia >>